Post per autore

Post di: Mario Rossi

Norderney e Fehmarn le isole tedesche con 2200 ore di sole all’anno e sauna sulla spiaggia

Piste ciclabili, kite-surf, animali e talassoterapia

di |
Nell’immaginario collettivo la Germania è innevata d’inverno e fredda d’estate, ma chi conosce anche le isole tedesche difficilmente le dimentica.  Le isole in Germania sono tante e diverse. I tedeschi le chiamano isole da sogno. Forse non sono così conosciute ma sono accessibili a tutti e presentano un comune denominatore: bellezze naturali incantate, accoglienti mete per tutta la famiglia e luoghi d'incontro dove è possibile partecipare alla vita marinara e godere del mare. Vento e onde sono spesso presenti, il clima non è paragonabile alle isole del mediterraneo ma queste isole tedesche del Mare del Nord entusiasmano con il loro clima “vigoroso”, le enormi spiagge e una natura selvaggia. Il Wattenmeer, patrimonio dell'umanità UNESCO, offre una vista unica e panorami memorabili per fotografi e appassionati. ... continua

Isole vergini americane. 1 mese di festeggiamenti per il carnevale e centenario della scoperta

St. Thomas e St John, isole caraibiche passate dagli europei agli Usa

di |
Aprile, il carnevale che dura un mese intero. Il VIRGIN ISLANDS Carnival, delle isole vergini americane, è un evento dell’arcipelago caraibico statunitense con fulcro sull’isola di St. Thomas. I festeggiamenti durano un mese intero e annuncia il suo inizio con spettacoli di costumi variopinti e competizioni di musica calypso, poi si riscalda durante l'ultima settimana con un party decisamente piccante al Village, con J'ouvert, la fiera gastronomica Food Fair, le parate ed i fuochi d'artificio. Tutta la popolazione è coinvolta, poiché è un patrimonio culturale imprescindibile che abbraccia ogni generazione e presenta la popolazione e la sua identità. Regna sovrana la musica, l'allegria, la danza e il cibo con i piatti della tradizione. Ovviamente il rum è bevuto da tutti, sull’isola è una sorta di nettare ormai parte... continua

Copenaghen a budget limitato. A primavera giornate lunghe, festival musicali, balli in strada e attrazioni gratuite

Bici, parco divertimenti tra i più antichi al mondo e cibo “terribile” anche se Michelin.

di |
Copenaghen è una città che può avere giornate molto lunghe o molto corte. Il numero di ore di luce quotidiana cambia notevolmente in estate, a causa della latitudine alla quale si trova la città. Il giorno del solstizio d'estate il sole rimane per un totale di 17 ore e 32 minuti di luce. Sorge alle 04:30 e tramonta alle 22, mentre l’ inverno le ore di luce sono poche, il sole tramonta prima delle 16:00. Questo, e le temperature più calde, rendono maggiormente visitabile la capitale della Danimarca che rimane, anche, la città più popolosa con circa 600 mila abitanti, durante la primavera e l’estate. Piccola ed accogliente, Copenaghen è la città adatta per un weekend lungo, quando le temperature diventano miti e le giornate più luminose. È piccola e, rispetto all’Italia, ha ottimi collegamenti... continua

Praga città sportiva: Corse con i pattini, tra i boschi, maratone e bici senza pedali

A partire da maggio tante attività per un turismo da scarpe da ginnastica a Cechia.

di |
Chi avrebbe mai detto che la capitale della Repubblica Ceca è una meta sportiva? Chi conosceva la “primavera sportiva” di questo patrimonio dell’umanità Unesco? Un Paese che mette a disposizione diverse curiosità atletiche. La popolare Maratona di Praga, giunta ormai alla 23° edizione, offre un'esperienza sportiva unica, cui fanno da sfondo i più antichi e affascinanti scorci della città e da sottofondo la musica dal vivo che solitamente fa da colonna sonora alla gara. Il 6 e 7 maggio, i turisti e gli abitanti più allenati, potranno partecipare alla maratona tradizionale di 42 km, ma i meno audaci possono sempre optare per correre la mezza o la mini-maratona, perfetta con la famiglia, o semplicemente per passeggiare con il proprio cane al fianco. Oltra all’attività fisica, la natura, la cultura e la buona cuc... continua