Ricerca per tag

Post contenenti il tag: vino

Conegliano-Valdobbiadene è proclamata la città europea del vino. Da Bruxelles a Treviso un 2016 molto alcolico

Un ricco programma d’attività culturali e gastronomiche animerà per tutto l’anno il territorio dei 15 Comuni: tante piccole Capitali della Cultura Enologica che riaccendono i riflettori sul patrimonio enoturistico italiano.

di |
E’ Conegliano-Valdobbiadene la “Capitale della Cultura Enologica Europea 2016”. La nomina è stata annunciata dalla Rete comunitaria delle 1.000 Città del Vino, riunitasi per l’occasione nella sede del Parlamento Ue, a Bruxelles. Erano presenti gli europarlamentari portoghesi, e l’italiana Isabella De Monte; il presidente delle Città del Vino, Floriano Zambon ed il sindaco di Valdobbiadene, Luciano Fregonese. Questi i 15 Comuni Città Europea del Vino 2016: Conegliano, Susegana, San Vendemiano, Colle Umberto, Vittorio Veneto, Tarzo, Cison di Valmarino, Follina, Miane, San Pietro di Feletto, Refrontolo, Pieve di Soligo, Farra di Soligo, Vidor e Valdobbiadene . Il concorso al quale partecipano tutte le Città del Vino Europee della rete Recevin è unico nel suo genere e si pone l'obiettivo di mettere in risalto l'influ... continua

Sono gli americani i maggiori consumatori di vino, in Italia crescita costante tra i giovani

Dall'App al bicchiere il passo è breve. Teorie e pratiche dell'Internet of food aspettando l'Expo 2015.

di |
Secondo gli ultimi dati disponibili dell'Oiv – Organizzazione internazionale della vigna e del vino, ma il trend si riflette nell'attualità, sono gli Americani (USA) i maggiori consumatori di vino con ben 29,1 milioni di ettolitri bevuti nel 2013, con una crescita dello 0,5% in più rispetto al 2012. Tale incremento sembra sia dovuto soprattutto ad una fascia di pubblico: la Millennial Generation, meglio nota come Generazione Y, ovvero quei giovani nati tra la fine degli anni ottanta ed i primi anni duemila nel mondo occidentale. Osservando i dati del consumo italiano di vino in effetti ci si rende conto come l'andamento degli ultimi anni registri una diminuzione nella fascia di età 45-54 anni (-4 punti percentuali nel 2011) e, invece, una crescita costante e progressiva nelle fasce di età che vanno dai 18 fino ai 24 anni. Ciò significa che i co... continua

Le due facce del Brasile e la grande movida enogastronomica

Sono nate università della cucina che insegnano le tecniche di realizzazione dei piatti delle loro tradizioni etniche: non solo la feijoada e il churrasco.

di |
Tutti o quasi tutti sanno dove si trovano Rio de Janeiro, Bahia e S. Paolo, ma solo un’élite di viaggiatori conosce e sa dove si trovano Pipa, Canoa Quebrata, Porto de Galinha e Jericoacoara: un poker di località vincenti nel povero ma magico Nord-est, ricche di straordinarie bellezze naturali. Lo stesso Nord-est nel quale Ugo Pratt intingeva la penna per trovare l’anima delle sue storie di grande sensualità e ancora oggi abitato da una umanità poco contaminata dal “tutto compreso”. L’ambiente e la natura di Jericoacoara ci racconta di un mondo nel quale tutti noi almeno una volta nella vita abbiamo sognato di svegliarci una mattina e, dopo aver fatto colazione, salire su una Bughi e correre liberi sui suoi lungomare senza soluzione di continuità. E fermarsi per dissetarsi con un’agua di cocco per poi arriva... continua

Spagna e Portogallo: un viaggio tra bellezze e cibo "divino"

Nella zona che ha più stelle Michelin di tutta la penisola iberica.

di |
Il turismo internazionale che visita la Spagna predilige per lo più la parte sud del Paese, partendo da Barcellona per proseguire sulla bella e divertente Costa del Sol. Noi suggeriamo invece un itinerario insolito e diverso e altrettanto affascinante per la sua autenticità. Lo start di partenza si fa da Bilbo la basca, Bilbao la spagnola: due nomi per una stessa città, situata nell’estremo nord della Catalogna per un raid in macchina attraversando pianure, colline e città del nord, alla scoperta dei sapori e delle tradizioni, per arrivare a Oporto, nel nord del Portogallo. Bilbao, territorio unico per bellezza e tradizione storica e capitale della Biscaglia, è la città più grande dei Paesi Baschi. Si adagia sulle sponde del fiume Nervino, dove la gente va ad incontrarsi e fare sport. Bilbao, la spagnola, è una citt&agrav... continua