Post per autore

Post di: Mario Lucillo

I 90 anni di Tor Pignattara: la periferia “radical chic” della capitale tra locali, attori, vip ed extracomunitari

Cinema, festival e droga spesso il fulcro delle polemiche.

di |
Tor Pignattara è una borgata periferica di Roma, una zona urbanistica che racchiude tutta l'area del Pigneto, la nuova zona della movida notturna frequentata da attori e ragazzi, tra cui molti extracomunitari, di diverse classe sociali. Molte le polemiche negli anni: droga, caos, feste, rumore, cinema e sicurezza. Storicamente, secondo alcuni studiosi, il "Campo Marzio", terreno riservato agli “equites singulares” la milizia imperiale inferiore di grado solo ai pretoriani , si estendeva nella zona sud orientale della città. L'area su cui oggi sorge il quartiere di Tor Pignattara. Il fulcro del quartiere è l'odierna piazza della Marranella, dove la presenza di un'antica fontana adibita all'abbeveraggio dei cavalli, indicava la presenza di una risalente stazione di posta. Il fosso della Marranella, che da via dell'Almone scorreva fino a sfoc... continua

Turismo americano tra motoslitte, neve, bisonti, alci e orsi grizzly

Montana, Wyoming, North e South Dakota. Tra il fiume più corto del mondo ed indiani.

di |
Montana, Wyoming, North e South Dakota, sono gli stati federali americani che hanno oltre 20 mila chilometri di piste invernali, battute e non, sempre coperte di neve. Luoghi bellissimi e poco conosciuti dagli europei. Il Montana ha un'area di 380 mila chilometri quadrati ed è il quarto stato più grande degli Stati Uniti dopo Texas, California e Alaska. Il nome deriva dalla parola spagnola montaña e non è difficile capirne il motivo. Possiede numerose catene montuose, 77 per l’esattezza, alcune magnifiche che hanno contribuito ai diversi soprannomi dell’area: Land of the Shining Mountains (terra delle montagne che brillano) o The Last Best Place (l'ultimo miglior posto). Nonostante sia molto esteso ha pochissimi abitanti (è al penultimo posto per densità di popolazione tra tutti gli stati americani). Possiamo definirlo anche lo s... continua

Caraibi: curiosità, pirati, soldi, lusso e crociere. Tutto quello che c’è da scoprire prima di un viaggio

Meta da sogno o trappola per turisti?

di |
I Caraibi sono una meta ambita e sognata. Un gruppo di isole calde e turisticamente proficue. Per visitarle bisogna spendere, a volte molto. Film, libri e pubblicità hanno fatto il resto, permettendo al turista sognante l'alternanza di immagini diverse: da una parte dive e attori da copertina, richiami alla James Bond sulla sabbia bianca, pirati con la benda sull’occhio, dall'altra hotel 5 stelle extralusso, ville e yacht sul mare cristallino. Molti vip, italiani ed internazionali, hanno avuto case e residenze ai caraibi: David Bowie, Berlusconi, Bruce Willis, Oprah Winfrey, Bill Cosby, ecc… l'immaginario dei Caraibi è spesso il frutto di un’abile comunicazione di marketing, semplificata dalle agenzie di viaggio e dal business turistico. Esistono diverse isole e diversi ambienti anche qui. L’arcipelago dei "Caraibi" è composto... continua
Tags: caraibi, mare

La particolarità dello “shaffer replica” nella musica. L’invenzione di un italiano spopola nel mondo

Gruppi come Electric Light Orchestra, Pink Floyd - The Wall furono interamente registrati con gli SVDS. Bon Jovi, Guns N 'Roses e gli AC/DC, a partire al 1978 con l’album Powerage.

di |
Lo Schaffer Replica è un effetto ‘unico' per strumenti musicali con un retroscena altrettanto particolare. Dando un’occhiata rapida a quest’ avventura che si sviluppa su tre continenti in quattro decenni e  che coinvolge un famoso chitarrista rock (Angus Young degli AC/DC), un prolifico inventore (Ken Schaffer, New York - USA) ed un ossessivo appassionato di musica italiano (Fil ’SoloDallas’ Olivieri), troviamo una qualità quasi cinematografica nel susseguirsi degli eventi che sono stati necessari per reintrodurre, nel mondo musicale, il suono accattivante di un certo rock del passato, che sarebbe senz'altro andato perduto.   Nato in Texas ma cresciuto a Roma, Fil Olivieri (fondatore della SoloDallas LLC, oggi una moderna piccola azienda statunitense), era stato praticamente folgorato dagli AC/DC con il loro album Back in Black (il ... continua
« indietro1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11avanti »