Post per autore

Post di: Jerry Bortolan

La nuova Cuba e la cucina. I cambiamenti economici e il turismo americano

Viaggio alla scoperta dell’ Havana tra sigari e ristoranti, evitando le “fregature”.

di |
“Vado da solo nel campo, con un ‘puro’ in bocca. Mi immergo nel silenzio e sento il vento del Nord”. E’ la sintesi di un’intima emozione di Don Alejandro Robaina, il “papa” dei sigari cubani scomparso nella tarda primavera del 2010 a 91 anni. Lo avevo incontrato, quando aveva solo 84 anni, nella sua “finca”. Mi aveva ricevuto con un amabile sorriso, semicoperto da una nuvola di fumo bianco che usciva dalla sua bocca dopo l’aspirazione di un’enorme sigaro “Robaina”. E’ con questo suo ricordo e fumando un Behike, il “Puro” più prezioso e straordinario dei Cohiba, che mi accingo a scrivere il mio pezzo su ciò che ho trovato all’Havana dopo 5 anni di mia latitanza dal Paese e il riavvicinamento dei “gringos”, come i cubani chiamano gli statunitensi che son... continua
Tags: cuba

Ristoranti giapponesi contemporanei aperti a Londra da Rainer Becker, poi New York ed ora Roma

Proposte gastronomiche diversificate e long drink a base di sakè, ginger, yuzo, creati apposta da mixologi e sommelier.

di |
Conquistare le grandi città non è facile, con il cibo poi è dura. Ne sanno qualcosa i ristoratori sulla difficoltà di accontentare il palato dei romani che rifiutano nuove proposte creative a volte per “incompetenza”, a volte per diffidenza verso tutto quello che non conoscono bene e che non abbia almeno un briciolo di tradizione. E allora comincia la demolizione del ristorante. Questo non è avvenuto con Zuma, il ristorante giapponese contemporaneo, creato da Rainer Becker a Londra nel 2002 e che ha raggiunto un successo internazionale con 12 differenti ristoranti da New York a Hong Kong. Con il suo format-ristorativo e con le sue proposte gastronomiche diversificate. Il Zuma di Roma ha fatto subito centro e non solo per la sua unica location mondana, situata sul roof- garden dell’Atelier di alta moda Fendi in Largo Goldoni, cro... continua

Cucina a tempo. 30, 45 o 60 minuti per mangiare i piatti dello chef stellato Heinz Beck a Fiumicino aeroporto

Nel nuovo terminal il ristorante che propone cibo fast di ottima qualità, controllato dalla clessidra. Circa 1 euro al minuto.

di |
La febbre del viaggio è ormai diventata inarrestabile. Lo confermano le cifre di passeggeri che ogni giorno transitano negli aeroporti di tutto il mondo, in aumento esponenziale e senza soluzione di continuità. Per questo le strutture di accoglienza, oltre a dare la migliore assistenza nei check-in, devono dare al passeggero un posto nel quale rilassarsi con piacere durante le lunghe o le brevi soste prima dell’imbarco. Anche l’aeroporto di Fiumicino, a Roma, si è dotato di un’accogliente area di imbarco internazionale “E”, situata nel terminal T3: un’infrastruttura costata 390 milioni di Euro, all’avanguardia in Europa per il suo concept architettonico. L’area è improntata al “green”, grazie all’uso delle tecnologie più avanzate per la tutela dell’ambiente e al massimo impiego di... continua

Roma, la capitale della gastronomia di tendenza nei nuovi locali della città

Le serate della dolce vita culinaria, prezzi alti, qualità e moda notturna tra grandi chef stellati.

di |
Roma in questo momento sta vivendo una stagione di gustosi e divertenti eventi serali e notturni, slegati dall’ormai datato brand turistico della “dolce vita”. Non più le trasgressioni e le stravaganti notti delle star del cinema e dei vip negli storici night club intorno a Via Veneto. Ora, il trend enogastronomico sempre più in espansione in Italia e nel mondo ha riacceso le luci sulle notti della movida romana, grazie alla fantasia creativa di architetti che hanno ideato nuovi e aggreganti format realizzati in strutture dove far operare grandi e bravi chef che hanno veicolato “Il Mondo in Pentola”. Il risultato è stato che i nuovi format hanno fatto esplodere il piacere di una vita notturna che al percorso enogastronomico ha aggiunto quello estetico e divertente con la combinazione di sala e bar in un unico ambiente. Situati nei punti... continua
« indietro1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8avanti »