Ricerca per tag

Post contenenti il tag: cinema

Trieste: la città del super-eroe di Gabriele Salvatores

Il ragazzo invisibile e la riserva marina dove fare seawatching (osservazione dei fondali)

di |
Il film di un super eroe, di un bambino tredicenne che si scoprirà invisibile. Non è una storia americana, scritta, diretta e interpretata dagli uomini di Hollywood ma lo “spunto” fantastico di un lungometraggio italiano diretto da un grande maestro come Gabriele Salvatores. Il primo film europeo sul super potere della invisibilità. E proprio per questo l'avventura, nel corso del film, diventa una lenta e graduale crescita psicologica del giovane protagonista. Il bambino deve diventare un uomo, superare la fase fanciullesca e “capire che il potere vero è quello dentro ognuno di noi” come ha sottolineato lo stesso Salvatores. Il bambino diventa invisibile per farsi vedere e in un momento come quello attuale dove, al contrario, tutti, compresi i più giovani, vorrebbero apparire, o meglio super apparire per giustificare la propria p... continua

Il cinema, la televisione e la pubblicità in India: meccanismi e testimonianze di due produttori di Mumbai

Affascinante Bollywood, anche se il cinema indiano è ancora troppo chiuso è il Paese che produce più film al mondo, circa 1000 film all’anno.

di |
L'anno scorso, per celebrare il centenario di Bollywood, molti festival e sale cinematografiche in giro per il mondo hanno festeggiato proiettando anteprime e classici del cinema indiano. E’ stata un’ottima occasione per far conoscere all’estero una realtà ancora poco conosciuta e compresa, si perché il 90% dei film di Bollywood è indirizzato ad un pubblico indiano e si sa che la popolazione in India e all’estero è molto sostanziosa. Basti pensare l’importanza data ai film associata ai templi: la parola "Mandir" che in hindi significa tempio è parte del nome di tantissimi cinema sparsi per tutto il Paese. Ma in quanti riescono a capirne il meccanismo tra i non autoctoni e non del settore? Sanjay Bhutiani, un noto produttore di Mumbai mi aiuta ad andare più a fondo dandomi delle informazioni utili e chiave p... continua
Tags: cinema, india

Intervista esclusiva ad Andrea Osvart: trovo originale il cinema italiano perché a hollywood non riescono a sorprendermi…si copiano l'uno con l'altro e non mi lasciano emozioni

La bellezza non basta è importante studiare… Produttrice e attrice dal cinema con Tony Scott, Brad Pitt e Robert Redford.

di |
Quando avevo 6 anni ho sentito di essere diversa. Mi piace trovare nuove cose, mi piace provarmi, mi piace essere in compagnia, in comunità. In Maternity Blues ho ucciso due figli. È stato il mio lavoro più difficile. Trovo più originale il cinema italiano, perché a Hollywood non riescono a sorprendermi più così tanto.     Ungherese di nascita, internazionale d’adozione, scoperta da un signore chiamato Tony Scott (fratello minore di Ridley e regista di cult americani tra cui Top Gun), Andrea Osvart in oltre tredici anni di carriera ha conquistato anche il pubblico italiano, diventando uno dei volti più noti del grande e del piccolo schermo. Una mente vulcanica, poliglotta (oltre all’ungherese anche italiano, inglese, un po’ di francese e un po’ di tedesco), in questa intervista esclusiva p... continua

Da Miss Italia ai film in giro per il mondo passando per “Ocean’s Twelve” e la Isla bonita di Madonna

Denny Mendez si racconta: Nel ’96 attraverso me è stato lanciato un messaggio d’integrazione. Nei film italiani però mancano ancora ruoli che possano raccontare in profondità altre etnie.

di |
Tra i miei sogni poter lavorare in Italia con Virzì, Francesco Bruni e Guido Lombardi. Su Ocean’s Twelve la cena dei gavettoni con Brad Pitt e Clooney. Denny Mendez, nata a Santo Domingo, è stata la prima e unica ragazza di origini dominicane, e fra le poche di origini non italiane, ad aver vinto il titolo di Miss Italia. Era il 1996 e l’anno successivo per poco non diventa anche Miss Universo. Icona di bellezza, modella, attrice, è attiva soprattutto nel teatro, ma con molti ruoli anche in cinema e in televisione. La sua vita professionale si divide tra l’estero e l’Italia, dove è nota soprattutto per aver recitato nella fiction “Chiaroscuro” insieme a Nino Manfredi, nella soap opera “Un posto al sole” e per aver avuto una parte nel film “Ocean’s Twelve” di Steven Soder... continua
« indietro1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12avanti »