Post per autore

Post di: Arnaldo Casali

Il Festival cinematografico particolare, “popoli e religioni”. Nato nel 2005 per rispondere allo scontro di civiltà post 11 Settembre

A Terni una serata viene dedicata a Francesco d'Assisi, il primo cristiano ad aver dialogato con le altre religioni

di |
Alla ricerca di Babele. Quella della storia, quella del mito, quella del mondo di oggi. C'è la leggenda della Torre di Babele – l'edificio che doveva arrivare fino in cielo e la cui costruzione fu bloccata da Dio con l'invenzione delle lingue - al centro della dodicesima edizione del festival cinematografico Popoli e Religioni di Terni, che si è aperto sabato 12 novembre per concludersi domenica 20, dopo un'anteprima ad Assisi con la presentazione del film Il sogno di Francesco e l'Angelo alla carriera a Elio Germano. Nato nel 2005 per rispondere allo “scontro di civiltà” post 11 settembre, con un “incontro di civiltà” attraverso il cinema, il festival è organizzato dall'Istituto di studi teologici e storico-sociali di Terni in collaborazione con la Regione Umbria ed è gemellato con il festival Religion Today di ... continua

La “visibilità” sul web che può uccidere. Da E. Mingoni a T. Cantone, fenomeni virali e celebrità involontarie che hanno distrutto la vita

Sesso, perbenismo, insulti. Consapevolezza e controllo che sfugge pericolosamente anche agli adulti

di |
Il 20 luglio 1950 Edith Mingoni in Toussan, una giovane signora che aveva la sola colpa di essersi scoperta le spalle al ristorante, fu ingiuriata pubblicamente da Oscar Luigi Scalfaro, futuro presidente della Repubblica e allora giovane parlamentare, che le ordinò di coprirsi additandola come “poco di buono”.Lei lo denunciò e divenne una celebrità: fu difesa nientemeno che da Totò (che accusò Scalfaro di vigliaccheria perché si era sottratto alla sfida a duello lanciata dai parenti della donna) e finì su tutti i rotocalchi insieme alle glorie del cinema e della radio. “Quell’episodio - dirà però in seguito - mi ha rovinato la vita”. Nel 1985 Mario Magnotta, bidello aquilano colpevole di reagire in modo molto buffo alle intemperanze degli alunni della sua scuola (cosa peraltro molto comune nella... continua

“Attesa e cambiamenti”, dal 13 Ottobre, un film delicato e pulito che fa riflettere divertendo

Tematiche scottanti e attualissime al cinema. Il film approvato dalle comunità medico-scientifiche, gay e cattoliche.

di |
Un uomo, tre donne e un chihuahua. Tutti alle prese con i cambiamenti tra le coppie e con l’attesa più dolce e più tesa, quella che dà senso a un’esistenza e la sconvolge cambiando umori, economia, ormoni, ritmi, prospettive, vestiti, pasti e orari. Esce il 13 ottobre in tutta Italia Attesa e cambiamenti, il film di Sergio Colabona che racconta tematiche nuove e attuali oltre a gioie e dolori della gravidanza da un punto di vista decisamente insolito, intrecciando la storia di una coppia eterosessuale a quella di due lesbiche innamoratissime e in cerca di un figlio. Prodotto dalla Morol con Soul Movie e Una vita tranquilla con la partecipazione di Rai Cinema, la commedia si avvale di un cast tutto di stelle capeggiato da Martina - Stella, appunto - nei panni di una giovane disc jockey di Radio Dimensione Suono, tanto ossessionata dalla gravidanza che... continua

La casa sull'albero è la nuova frontiera dell'arte contemporanea

A Terni le case sull'albero. "Residenze" artistiche dotate di tutti i comfort ed ecosostenibili.

di |
Artisti rampanti. Come il Barone di Italo Calvino. Per abbracciare la natura, per guardare il mondo da una prospettiva nuova, per materializzare un sogno dell'infanzia, per sperimentare nuove dinamiche del processo creativo. O forse, come direbbe sprezzante l'eroe di Calvino, perché dall'alto di un albero si piscia più lontano. Sta di fatto che la nuova frontiera dell'architettura sono le case sugli alberi. E se in tutto il mondo sono sempre di più gli alberghi che offrono questo tipo di esperienza, a Terni ne sono state realizzate cinque nei giardini del complesso museale del Centro Arti Opificio Siri, nell'ambito dell'undicesima edizione del Festival della creazione contemporanea. “Passi per un vialetto, guardi gli alberi e ti dici: come sarebbe bello fare delle case su quegli alberi!” racconta l'attore ternano Leonardo Delogu, ideatore de... continua
« indietro1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16avanti »