Inchieste

L’ignoranza batte la scienza: non vogliono esperimenti sugli animali, non vogliono esperimenti sull’uomo

Praticamente non vogliono futuro e progresso

di |
L’ignoranza vince e avanza nel mondo. Dopo il caso dei test su animali ed essere umani, totalmente legali e regolari, cade la prima testa. La società Volkswagen ha sospeso Thomas Steg, responsabile del Gruppo per la sostenibilita' e le relazioni esterne, dal suo incarico, fino a che sarà fatta piena chiarezza. Lo ha confermato il colosso automobilistico tedesco.   L’ignoranza e la banalità hanno vinto su tutti. Il tabloid che ha riportato in Germania il caso delle scimmie sottoposte alle emissioni di gas di scarico negli Usa, aveva annunciato che Volkswagen rinuncerà del tutto in futuro a fare esperimenti sugli animali. "Vogliamo escludere del tutto i test sugli animali per il futuro", ha affermato Steg. Il caso dei test sugli esemplari di scimmia ha fatto ancora più clamore con la rivelazione degli studi ... continua

Movimento 5 stelle. Le critiche e le vittorie di un movimento sempre più importante e sempre sotto accusa

Il 2018 forse l’anno del cambiamento politico. Ora si ammettono gli errori e si prepara la nuova classe politica e dirigente.

di |
Durante la conferenza stampa del nuovo film di Carlo Verdone, Benedetta follia, il regista viene criticato dai giornalisti per aver mostrato Roma troppo bella. Perché sia chiaro, che almeno fino al 4 marzo, non si può parlare della Capitale senza dire quanto fa schifo da quando è sindaco Virginia Raggi. Altro che Oscar: se La grande bellezza fosse stato girato sotto l'amministrazione grillina sarebbe stato condannato a rogo. Non è più soltanto un dibattito politico: parlare male di Virginia Raggi, nel momento in cui il Movimento 5 Stelle rischia di andare al governo del Paese, è diventato un dovere civico, un dogma laico: Roma fa schifo, quindi i grillini non sanno governare, quindi per carità, il 4 marzo votate qualcun altro: chiunque altro, ma non questi sovversivi capaci solo di criticare e che quando arrivano al potere fanno dan... continua

Italia senza Gesù, giovani, Natale, tradizioni e cultura. Solo cibo, vacanze, povertà e vecchi

Si toglie Gesù, in Italia, per non urtare la sensibilità islamica e religiosa. Nessuno va in chiesa, sempre meno figli e durante le feste solo opportunismo e vacanze per tutti

di |
In tutto il mondo ma anche e, forse, soprattutto in Italia la religione cattolica è in fortissima crisi. La chiesa agonizzante e le festività natalizie sono ormai considerate solo feste commerciali tra alberi di natale, grandi abbuffate e regali obbligatori. Tutto questo non esisterebbe senza “la nascita di Gesù”, senza il suo compleanno, come lo chiamano alcuni. Ormai gran parte della popolazione gioisce di queste ferie dal lavoro, comunque sempre pagate e tassativamente obbligatorie per tutti, soprattutto per chi non ha credo religioso, ma anzi solo voglia di abbuffate e vacanze. Voi siete almeno passati in chiesa?. Il Papa ha detto: Ai nostri tempi, specialmente in Europa, assistiamo a una specie di 'snaturamento' del Natale: in nome di un falso rispetto di chi non è cristiano, che spesso nasconde la volontà di emarginare la fede, si e... continua
Tags: natale, chiesa

Lo storico Franco Cardini racconta, il suo, terrorismo

“Il terrorismo attuale non ha niente a che fare con le crociate, né con Maometto. E’ nato dopo il crollo dei regimi comunisti”

di |
Il più grande pericolo, per l’occidente, non è l’islam ma l’ignoranza. Che sembra essere diventata, lei sì, la religione che fa più proseliti nell’epoca della post-verità e della presunta lotta al terrorismo portata avanti con il terrore e la diffidenza nei confronti di un credo, che rappresenta oggi la seconda religione al mondo con quasi 2 miliardi di fedeli. Persino chi vuole portare avanti un dialogo pacifico parla di “islam moderato”, dando per scontato che l’islam, per sua natura, sia violento e intollerante. “Eppure l’Islam non è affatto una minaccia”. Franco Cardini non solo è uno dei più importanti storici italiani e il massimo esperto di crociate, ma è anche un personaggio ben lontano dal quel “buonismo di sinistra” contro cui si scagliano i ... continua
« indietro1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17avanti »