Viaggi

Dove passare le Feste in Italia. Curiosità, mete e borghi

Non sapete cosa fare per le feste natalizie, per salutare il 2015 e dare il benvenuto al 2016?

di |
Il 2016 è alle porte. Come salutare l’anno corrente nel migliore dei modi? Si posticipa sempre la pianificazione delle feste di fine anno. Si sognano spesso mete lontane, calde e diverse, ma perché invece non rimanere in famiglia ed in Italia, facendo magari qualcosa di originale e diverso? Pochi conoscono i borghi del nostro magnifico Paese: Sutrio per esempio, in provincia di Udine con i presepi artigianali in tutte le stradine del paese e molti agriturismi dove trascorrere la sera del 31 dicembre. In alternativa si può pensare di visitare Borgo San Lorenzo, nella Valle del Mugello e passare il Capodanno in Piazza Garibaldi a suon di musica, danze e frizzi frizzi (le stelle di Natale). E ancora Ortignano Raggiolo, in provincia di Arezzo, divertendosi partecipando al Murder Party dell’ultimo dell’anno in compagnia di amici, della famiglia o di a... continua

Ungheria: il lago Balaton è il luogo della festa ma le due sponde alternano giovani e discoteche a borghi e turismo termale

Il lago più grande d'Europa. Placido e profondo, in media, solo 3 metri e affollatissimo in estate.

di |
È una lunga lingua di acqua dolce che si spinge per 78 chilometri tagliando longitudinalmente i campi di grano della pianura Pannonica; i budapestini lo chiamano il Mare Ungherese ma altro non è che un grande lago: il Balaton. E' un po' il Mediterraneo spiegato ai mitteleuropei. Si trova a sud-ovest di Budapest e con i suoi 600 chilometri quadrati tutti in lunghezza è lo specchio d'acqua dolce più grande d'Europa. Placido e profondo in media solo 3 metri, con i suoi 26 gradi estivi sembra davvero annunciare le calde acque dell'Adriatico che si aprono un po' più a ovest. È diventato famoso come meta turistica negli anni Venti del Novecento, sfruttando la costruzione della rete ferroviaria ed è stato soprattutto il luogo in cui, durante la Guerra Fredda, i tedeschi dell'est e dell'ovest facevano le prove tecniche di riunificazione all'ombra... continua

La rivoluzione del travel-dating . Viaggiare, risparmiare e conoscere luoghi e persone nuove

Su internet nuovi metodi per innamorarsi viaggiando e sul web. Sicuro o totalmente impossibile?

di |
Un nuovo modo di viaggiare sembra essersi imposto negli ultimi tempi sul web. Sarà la complicità della crisi o forse la voglia di smettere i panni del turista e di vestire quelli del viaggiatore, ma si sta registrando un crescente numero di iniziative volte a ridurre i costi dei viaggi mettendo in comunicazione persone di diversi Paesi e culture, accomunati dalla stessa passione per la scoperta degli usi e delle tradizioni locali. Soprattutto in Europa e Nord America, dove le compagnie aeree low cost proliferano, questa tendenza sembra veramente impazzare. In principio fu lo scambio di case; poi il concetto di house sharing si è evoluto fino a creare vari network di persone pronte ad ospitare sconosciuti e a fargli conoscere gli aspetti meno turistici della propria città. Il tutto, ovviamente, sulla base del consolidato criterio delle referenze lasciate ... continua

Mumbai: la citta’ degli eccessi e del turismo indiano, affollatissima e con poca liberta’ di culto

Caldo, smog e caos la rendono comunque una meta da visitare.

di |
Una città difficile da sopportare, se non si è indiani, ma piena di fascino e mai noiosa: Mumbai, fino al 1995 conosciuta come Bombay; la capitale del Maharashtra, uno stato collocato sulla costa occidentale dell’India che si affaccia al mare Arabico. Famosa per essere la città più sovrappopolata del Paese. Per i mumbaikar (gli abitanti del luogo) i mesi più freddi sono quelli che attraggono i turisti, ossia da dicembre a gennaio, considerato l’inverno locale ma con temperature che si aggirano attorno ai 23 °C. Per chi decide di fare un’esperienza a Mumbai o Boa Vida (buona vita: ricca di selvaggina, vegetazione e cibo) come veniva chiamata dai portoghesi nel 1538, deve mettere in conto una città non facile da molti punti di vista, che però può dare molte soddisfazioni. Mumbai presenta gli slum (villaggi) e ... continua
Tags: mumbai, india
« indietro1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20avanti »