Spettacolo

Tennis: un film sul mistero del talento, ritrovo della distruzione, paradossi e anni 80’

Borg McEnroe: il cinema sfida il tennis, ma vincono entrambi

di |
Il cinema, scriveva uno dei più importanti e geniali critici europei, il francese Serge Daney, somiglia al tennis. Chiunque costruisca un’ inquadratura ingaggia con lo sguardo di uno spettatore un gioco di botta e risposta senza il quale un film non esisterebbe. Le nostre reazioni fanno parte del film e non c’ è grande regista che non sappia portare a rete l’ immaginazione dello spettatore per poi infilarlo con un lungolinea o che non sappia tenerlo occupato con un palleggio costante. Borg McEnroe, il film che ha vinto il premio del pubblico alla Festa del Cinema e che racconta una sfida sportiva leggendaria che culmina con il tie break più lungo, appassionante ed emotivamente micidiale della storia del tennis (nonostante chiunque ami il tennis ne conosca l’ esito, si rimane attaccati alla poltrona e con gli occhi alla palla per tutta la scena... continua

I migliori ristoranti della Campania premiati a Mangia e Bevi

Premi a grandi cuochi e locali per omaggiare tradizione e gusto a Napoli

di |
Ottobre e novembre sono i mesi “caldi” per il mondo della ristorazione. Il termometro delle cucine sale,e gli chef “sudano”…, ma non per il calore emanato dai fornelli, ma per l’ansia e la tensione per l’uscita di tutte le più prestigiose guide e premi della ristorazione regionale e nazionale. A ottobre, infatti,escono le guide del Gambero Rosso e dell’Espresso, mentre a novembre chiuderà la mitica guida Rossa della Michelin. In pool position è partito in anticipo, a Napoli, il prestigiosissimo premio “Mangia e Bevi 2017”che premia le eccellenze del food and beverage della Campania. Un premio assegnato dal giornalismo enogastronomico nel corso di un ricevimento al Grand Hotel Parker’s di Napoli, nella Sala degli Specchi stracolma di addetti ai lavori:chef, sommelier, appassionati della cucina. ... continua

Detroit, per capire cosa accade con la “lotta di razza” negli Usa possiamo cominciare dal film della Bigelow

Accusata di essere a favore della tortura, nel precedente film. Come accusare Oliver Stone di essere a favore delle speculazioni finanziarie (in quanto regista di Wall Street)

di |
Quando Kathryn Bigelow, l' unica regista in tutta la storia del cinema ad aver vinto un oscar per la miglior regia per Hurtlocker, realizzò uno dei suoi film più belli, Zero Dark Thirty, nel 2012, venne seriamente accusata - il film raccontava del ruolo chiave avuto da una donna nella ricerca, cattura e soppressione di Osama Bin Laden - di essere in combutta con la CIA e di essere a favore dell'adozione della tortura negli interrogatori (alcuni di essi venivano crudamente descritti nel film). Un po' come accusare Oliver Stone di essere a favore delle speculazioni finanziarie (in quanto regista di Wall Street), e John Ford, il più grande regista di western, di essere corresponsabile del genocidio dei nativi americani, ovvero gli indiani. Detroit, l' ultimo film della regista di StrangeDays, che verrà presentato in anteprima alla Festa del Cinema, ricostr... continua

Nino Manfredi e quello che nessuno conosce. Intervista al figlio Luca

Elio Germano nei panni dell’attore ciociaro, affiancato da Leo Gullotta, Massimo Wertmuller, Anna Ferruzzo, Giorgio Tirabassi, Sara Lazzaro e Miriam Leone

di |
“Quando ho girato il mio primo film, Grazie di tutto, avrei voluto Marcello Mastroianni come protagonista. In autunno sono andato a trovarlo in teatro, dove recitava Le ultime lune, già molto malato. “Quando si comincia a girare?” mi chiede; “Verso luglio” faccio io. “E chi ci arriva a luglio – mi risponde – a me rimangono al massimo tre-quattro mesi di vita. Perché non lo chiedi a tuo padre?”. Così Luca Manfredi racconta il suo primo incontro cinematografico con Nino, suggerito da un altro gigante dello schermo. A vent’anni esatti da quel film girato con il padre, oggi Luca ne ha fatto invece uno sul padre: In arte Nino, in onda lunedì 25 settembre su Rai Uno, con Elio Germano nei panni dell’attore ciociaro, affiancato da un cast d’eccezione che comprende Leo Gullotta, Massimo Wertmul... continua
« indietro1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20avanti »