Home

I migliori ristoranti della Campania premiati a Mangia e Bevi

Premi a grandi cuochi e locali per omaggiare tradizione e gusto a Napoli

di |
Ottobre e novembre sono i mesi “caldi” per il mondo della ristorazione. Il termometro delle cucine sale,e gli chef “sudano”…, ma non per il calore emanato dai fornelli, ma per l’ansia e la tensione per l’uscita di tutte le più prestigiose guide e premi della ristorazione regionale e nazionale. A ottobre, infatti,escono le guide del Gambero Rosso e dell’Espresso, mentre a novembre chiuderà la mitica guida Rossa della Michelin. In pool position è partito in anticipo, a Napoli, il prestigiosissimo premio “Mangia e Bevi 2017”che premia le eccellenze del food and beverage della Campania. Un premio assegnato dal giornalismo enogastronomico nel corso di un ricevimento al Grand Hotel Parker’s di Napoli, nella Sala degli Specchi stracolma di addetti ai lavori:chef, sommelier, appassionati della cucina. ... continua

Israele, paesaggi incantanti e turismo a 360°, giovani, cultura e tecnologia

“Patria di Dio” per 3 Religioni. Mar Morto dove è impossibile affondare e melting pot di razze e natura

di |
 Terra Santa per antonomasia, incantevole per paesaggi e monumenti, ricca di storia e razze che convivono. Israele è il luogo dell’anima per tre religioni, terra in continua mutazione, patria di mille popoli e dell’unico Dio. Terra sacra e tormentata, qui il Popolo di Giacobbe e di Mosè è diventato una nazione, da qui è partito per un esilio durato duemila anni, durante i quali quella terra è stata cristiana, poi araba, poi turca, poi – dopo la prima guerra mondiale – protettorato inglese assegnato infine agli ebrei disseminati in tutto il mondo per far ritorno nella terra degli avi: diversi per storia e nazionalità ma uniti da un’antica tradizione, una fede e una lingua un po’ riscoperta e un po’ reinventata per adattare il linguaggio biblico al mondo moderno. Un caso unico nella storia: un singola... continua

Alfano e gli “Errori sugli Esteri”. Dura posizione sull’ambasciatore nord coreano che è già a Roma tranquillo in ambasciata

Prima ritira e poi rimanda, in Egitto, il diplomatico italiano. Criticato sulla gestione della Farnesina

di |
Il Ministro degli Esteri, Angelino Alfano, dichiara di prendere una dura posizione contro la Corea del Nord, peccato che l’Ambasciatore non è stato buttato fuori, anzi formalmente è presente in Ambasciata a Roma e l’ambasciata continua a lavorare come se nulla fosse. L’ambasciatore accreditato, Kim Chun-guk, è morto in Italia nel 2016 mentre era in servizio e le credenziali del suo successore Mung Jong-nam non sono state accolte dal Quirinale che le sta ancora esaminando.Del resto il nostro Ministero degli Esteri e la nostra politica estera sono poco influenti e quasi mai ascoltati. A livello internazionale l’Italia conta veramente poco. L’unica cosa che ufficialmente ha fatto il Ministro Alfano è stata quella di non concedere l’accredito all’ambasciatore nord coreano. Alfano ha parlato di “decisione forte&rdq... continua

Detroit, per capire cosa accade con la “lotta di razza” negli Usa possiamo cominciare dal film della Bigelow

Accusata di essere a favore della tortura, nel precedente film. Come accusare Oliver Stone di essere a favore delle speculazioni finanziarie (in quanto regista di Wall Street)

di |
Quando Kathryn Bigelow, l' unica regista in tutta la storia del cinema ad aver vinto un oscar per la miglior regia per Hurtlocker, realizzò uno dei suoi film più belli, Zero Dark Thirty, nel 2012, venne seriamente accusata - il film raccontava del ruolo chiave avuto da una donna nella ricerca, cattura e soppressione di Osama Bin Laden - di essere in combutta con la CIA e di essere a favore dell'adozione della tortura negli interrogatori (alcuni di essi venivano crudamente descritti nel film). Un po' come accusare Oliver Stone di essere a favore delle speculazioni finanziarie (in quanto regista di Wall Street), e John Ford, il più grande regista di western, di essere corresponsabile del genocidio dei nativi americani, ovvero gli indiani. Detroit, l' ultimo film della regista di StrangeDays, che verrà presentato in anteprima alla Festa del Cinema, ricostr... continua
« indietro1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20avanti »