Home

I migliori ristoranti del 2018. In ascesa, il miglior chef è una donna, Alba Esteve Ruiz

Restaurant awards Lazio 2018: sul trono Francesco Apreda e Oliver Glowig. Il Miglior pizzaiolo è Pier Daniele Seu

di |
Il rinascimento della ristorazione nella capitale italiana viene sancito dal premio della stampa di settore che premia i format più innovativi, gli investimenti costanti nel tempo, che esprimono bellezza e qualità: sono stati portati professionisti alla ribalta e sono stati premiati gli imprenditori della ristorazione che perseguono il loro obiettivo con una passione e una costanza che non mostra cedimenti. Grande successo di presenze sia al workshop formativo della mattina che durante il premio, con oltre 800 intervenuti all’evento. Hanno dato il loro patrocinio il Presidente della Regione Lazio Luca Zingaretti, l’Assessore allo Sviluppo Economico di Roma Capitale e il Presidente dell’ARSIAL Antonio Rosati, che hanno creduto nei Restaurant Awards, per la loro finalità di sostenere le imprese che perseguono la qualità e investono sul futuro. ... continua

Svizzera e bicicletta: itinerari per 20.000 km, esplorando città, vino, orsi e natura estiva

Bici da corsa, mountain bike, e-bike e itinerari cicloturistici.

di |
Ecologica. Salutare. Di tendenza. La Svizzera punta sulla bicicletta, una passione che coinvolge sempre più persone. Un turista su cinque sceglie le due ruote durante la bella stagione. Bici da corsa, mountain bike, e-bike, itinerari cicloturistici: le possibilità e le offerte a misura di ciclista sono molteplici e in continua evoluzione. Da quest’anno ci sono gli eventi Ride The Alps per arrampicarsi sui leggendari passi alpini in giornate riservate ai ciclisti. L’auto e motori sono vietati, solo valli, monti e single trail di ogni livello, principalmente in mountain-bike; costeggiando fiumi e laghi o attraversando borghi da cartolina. La Svizzera è un paradiso per chi sceglie le due ruote. Permette di scoprire un’incredibile varietà di paesaggi fatti di maestose cime, dolci colline e ampie pianure costellate da villaggi autentici e vivac... continua

Birra e Germania: testicoli di toro e balena, aragosta, pizza e arachidi

Negli Usa è strana, in Germania è la migliore mentre l’ Oktober Fest è business alcolico

di |
La birra è una delle più antiche e diffuse bevande alcoliche. E’ ottenuta dalla fermentazione di mosto, a base di malto d'orzo, e poi aromatizzata. La produzione di birra è possibile, quasi, con qualunque tipo di cereale. Si può produrre birra anche con radice di manioca, patata, miglio, agave, ecc. La parola italiana birra deriva dal tedesco Bier e nonostante non sia stata “inventata” in Germania, tuttavia non c'è dubbio che in questo paese sia stata migliorata ed oggi, la Germania, produce circa 5.000 birre diverse, per un totale di 1.300 birrifici, oltre la metà si trovano in Baviera. Questa ricchezza è unica al mondo e questo sebbene per la produzione sia obbligatorio attenersi alla legge sulla purezza della birra, che prevede l'impiego esclusivo degli ingredienti classici acqua, malto, luppolo e lievito. In es... continua
Tags: birra

Il pozzo di San Patrizio: dall’Irlanda a Orvieto per vedere il purgatorio

248 scalini senza parapetto. Patrizio ha combattuto druidi, inglesi, eretici cristiani senza spargimento di sangue e senza martiri.

di |
E’ quasi un itinerario dantesco, la visita al pozzo di San Patrizio a Orvieto. Un viaggio metafisico nelle viscere della terra lungo 248 scalini e 70 finestroni senza parapetto. Con un minimo di autosuggestione, affrontando la discesa di 62 metri all’imbrunire, con la luce che si allontana mentre si avvicina quell’anello oscuro, può apparire davvero come un viaggio nell’oltretomba e un percorso salvifico verso l’acqua, simbolo di vita e di rigenerazione. Questa è la lettura, d’altra parte, suggerita dal nome, che richiama la grotta irlandese dove Cristo avrebbe indicato a San Patrizio la porta del Purgatorio. Per conoscere la leggenda, però, bisogna compiere un viaggio di 2500 chilometri verso nord e di 1577 anni indietro nel tempo, ritrovandosi nella selvaggia Irlanda che il vescovo inglese aveva cristianizzato nei primi de... continua
« indietro1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20avanti »